Palladini: "Benzoni cerca il pelo nell'uovo"

Crema News - i capricci di Benzoni

Vailate, 28 giugno 2020


Dopo la presa di posizione di Antonio Benzoni, capogruppo della minoranza di “Vailate per cambiare pagina” che ha abbandonato i lavori dell’ultimo consiglio comunale sedendosi fra il pubblico per protestare contro quello che a suo avviso è il mancato rispetto dei termini di convocazione delle sedute consiliari (chiedendo invano di invalidare la seduta), arriva la replica del sindaco Paolo Palladini. L’esponente storico della Lega vailatese e primo cittadino da sei anni accusa Benzoni di non occuparsi di contenuti e proposte costruttive ma di limitarsi a cercare il pelo nell’uovo pur di creare un caso inesistente. “Nello specifico – afferma Palladini - i rilievi fatti dal consigliere Benzoni (residente a Pieranica) riguardano il regolamento del consiglio comunale modificato ben sette anni fa, che non ha mai creato alcun tipo di problema anche con consiglieri non residenti nel comune di Vailate. Il regolamento prevede come regola, e voglio ripetere come regola, il recapito ai consiglieri comunali dell’avviso di convocazione a mezzo e-mail, in aderenza ai principi ormai conosciuti della digitalizzazione ed efficienza della pubblica amministrazione. È ovvio che un’e-mail arrivi immediatamente e in modo sicuro, Benzoni lo sa bene e lui stesso ha una casella mail a disposizione come lui stesso ha comunicato tempo fa al comune. Per ragioni che solo lui conosce però, ha voluto essere convocato con lettera raccomandata, che è un mezzo vecchio e obsoleto, e da quel momento ha accettato quanto prevede chiaramente il nostro regolamento: con l’invio della raccomandata nei tempi dovuti, la convocazione si ritiene valida senza eccezioni. Forse il consigliere dimentica quella cosa che si chiama potestà regolamentare. Ma in definitiva – conclude il sindaco - sono tutte scaramucce che Benzoni stesso sta adottando per fare un po’ di ostruzionismo, non essendo in grado o non volendo collaborare sui contenuti. Siamo appena usciti da mesi di sofferenza e lui si arrampica sui regolamenti, dando un bell’esempio di umanità e servizio verso i vailatesi. La parola d’ordine deve essere buonsenso, ma pare che stia scarseggiando”. 


Nella foto, il sindaco Palladini


© Riproduzione riservata

Via al centro estivo

PANDINO - 85 euro a settimana ...
Leggi tutto l'articolo

Cremascoli dice no

RIVOLTA D'ADDA - "Non c'è grande coalizione" ...
Leggi tutto l'articolo

Via alla politica ambientale

PANDINO - Il programma dell'amministrazione ...
Leggi tutto l'articolo

Consiglio senza minoranza

QUINTANO - Minoranza: se ne vanno in tre, nessuno li sostituisce ...
Leggi tutto l'articolo

Botte in ospedale, c'è il progetto di legge

REGIONE - La Regione approva il testo ...
Leggi tutto l'articolo

Sanità, modello da rivedere

CREMASCO - Bene il piano del Dg Pellegata ...
Leggi tutto l'articolo

Benzoni sbatte la porta

VAILATE - Il capogruppo d'opposizione lascia l'aula ...
Leggi tutto l'articolo

Lavori (quasi) in corso

PANDINO - Iniziano tra pochi giorni ...
Leggi tutto l'articolo

Nuova scuola, nuove norme

SPINO D'ADDA - I No cemento chiedono rassicurazioni ...
Leggi tutto l'articolo

Corsa per il sindaco

RIVOLTA D'ADDA - Sgroi ci pensa ...
Leggi tutto l'articolo

Polemica sulla donazione

IZANO - La minoranza aveva fatto un'altra proposta ...
Leggi tutto l'articolo

Nulla per l'infanzia

PANDINO - Attacco della minoranza ...
Leggi tutto l'articolo