Operazione d'urgenza, la paziente ringrazia i medici

Crema, 18 luglio 2021

Una donna nei giorni scorsi ha subito un intervento. La sua condizione di salute metteva l'operazione tra quelle difficili e complicate da gestire ed è stata affrontata non senza una certa apprensione da parte della paziente. Tutto è andato bene e la donna scrive una lettera di ringraziamento.


"Ringrazio di cuore i medici dell'ospedale Maggiore di Cremona la Ginecologa e l'ematologia. Sono stata operata d'urgenza con un'anemia molto forte. I primari, visto che il problema non si risolveva, hanno deciso di intervenire e io ero molto spaventata perché ho una malattia rara e non sapevo in che modo potesse reagire il mio fisico, ma loro, questi angeli dal cuore nobile, in collaborazione con gli ematologi, mi hanno fatta sentire una principessa hanno tenuto caldo il mio corpo per non far precipitare le molecole che, in quel caso, avrebbero fatto danni. Io, che andavo a cercare altrove ciò che avevo in casa, ossia ematologi che conoscessero la mia malattia, con questo intervento ho capito che bravi medici che sanno che cos'è una malattia rara ci sono ovunque, anche a Cremona. Adesso apprezzo ancora di più Cremona anche per la forte umanità che queste persone mi hanno trasmesso. Molte volte è difficile gestire un paziente con una malattia rara: noi siamo fragili, non solo fisicamente ma anche mentalmente. Siamo in pochi in queste condizioni e non ci possiamo confrontare; ogni volta che emerge un problema noi malati lo dobbiamo affrontare da soli. Ma questa volta sono arrivati loro che non ti fanno sentire diversa ma solo fragile, ma di una fragilità che si può affrontare guardando con fiducia il medico. 

Ho dato la mia vita nelle mani a questi meravigliosi angeli e mi hanno rimesso a nuovo. La cosa più meravigliosa è stato sentirti dire da un'équipe medica: "Ricorda sempre che noi siamo tuoi amici"

Grazie dottor Botto, grazie alla ginecologia, grazie agli ematologi, grazie anche alla dottoressa Paola Villani di Crema: avete gestito me e la mia malattia rara con tantissima umanità, mi avete resa ancora più forte e soprattutto mi avete fatto capire che solo con coraggio e fiducia si può vincere la paura.


Lettera firmata


© Riproduzione riservata

Ancorotti parla al Rotary

CREMA - Cosmetica, oltre 10 miliardi di euro ...
Leggi tutto l'articolo

Dante al Rotary

CREMA - Relazione del professor Petoletti ...
Leggi tutto l'articolo

Una messa per l'apertura

CREMA - Mcl apre l'anno sociale ...
Leggi tutto l'articolo

Farsi servi gli uni degli altri

CREMASCO - Camminiamo insieme ...
Leggi tutto l'articolo

Rinascimenti e Prodi

CREMA - "E' una figura chiave" ...
Leggi tutto l'articolo

Tutti in costume

CREMA - A scuola di taglio e cucito ...
Leggi tutto l'articolo

Prodi a Crema, c'è chi dice no

OFFANENGO - Bressan (Lega giovani) dissente ...
Leggi tutto l'articolo

Il giorno della libertà

CREMA - Sarebbe il 9 novembre ...
Leggi tutto l'articolo

Il Rotary aiuta il consultorio

CREMA - Mille euro per le accoglienze ...
Leggi tutto l'articolo

Per non dimenticare

CREMA - Banchetto dei parenti delle vittime del coronavirus ...
Leggi tutto l'articolo

"Vendi tutto e dai il ricavato ai poveri"

CREMASCO - Non distogliamo gli occhi dai fratelli bisognosi ...
Leggi tutto l'articolo

Libera, nuovo consiglio

CREMA - Bressanelli acclamato presidente ...
Leggi tutto l'articolo

Il Risorgimento, visto da Crema

CREMA - Il contributo della nostra gente ...
Leggi tutto l'articolo

Non divida l'uomo ciò che Dio ha unito

CREMASCO - Ma è proprio Dio che unisce? ...
Leggi tutto l'articolo

Il giudice Irene Formaggia parla di giustizia

CREMA - Incntro al Rotary ...
Leggi tutto l'articolo

Bene i nomi di donna, però...

CREMA - Ne manca qualcuno, per esempio Norma Cossetto ...
Leggi tutto l'articolo