Bpm: Credito agevolato

Milano, 24 marzo 2020

Banco BPM, in relazione all’emergenza Covid 19, ha stanziato un plafond di 3 miliardi di euro per sostenere il tessuto economico del Paese colpito duramente dall’epidemia.

Al plafond potranno aderire aziende appartenenti a tutti i settori di attività economica senza limiti dimensionali di fatturato e operatori del Terzo Settore; nella valutazione delle richieste, che seguiranno un iter accelerato, si darà priorità a chi opera in quei settori di attività e in quelle filiere produttive che hanno subito un maggior impatto dall’emergenza o che sono direttamente coinvolte nella gestione della stessa.

 In particolare, le aziende potranno richiedere un finanziamento a condizioni economiche di particolare favore della durata fino a 24 mesi con un preammortamento, compreso nella durata complessiva, fino a 9 mesi.

 Il plafond rientra nell’ambito di un’attività più ampia di sostegno alla clientela e ai territori che Banco BPM sta realizzando anche in coordinamento con le iniziative di Sistema - ad esempio, il supporto alle esigenze derivanti dalle prossime scadenze di pagamento – e per il tramite delle proprie fondazioni Banca Popolare di Lodi, Creberg, Banco San Geminiano e San Prospero e dall’Associazione Popolare Crema per il territorio.

 “Il nostro ruolo di banca di riferimento per l’economia dei territori ci impone, in questo momento così difficile e incerto, di rendere disponibili nel più breve tempo possibile risorse supplementari necessarie a sostenere il tessuto socio-produttivo del nostro Paese. - dichiara Giuseppe Castagna, Amministratore delegato di Banco BPM - Attraverso specifici presidi, stiamo seguendo giorno dopo giorno l’evolversi della situazione con l’intento di attuare tutte le misure possibili per supportare i nostri clienti, le imprese e la comunità. Con la costituzione di questo plafond da 3 miliardi di euro intendiamo offrire un aiuto concreto a supporto della liquidità delle aziende, duramente colpite dall’emergenza, con l’obiettivo di sostenerne l’attività per tutto il tempo che sarà necessario, anche attraverso le ulteriori iniziative che si renderà utile definire - conclude Castagna.


(Le informazioni in merito possono essere richieste sul plafond dedicato alle aziende e alle filiali della Banco BPM presenti sul territorio, oppure al gestore di riferimento delle aziende stesse.)


Nella foto, la Popolare Crema


© Riproduzione riservata

Bando per quattro volontari

CREMONA - Indetto dall'unione ciechi e ipovedenti ...
Leggi tutto l'articolo

Arvedi, il primo Green loan

CREMONA - Operazione da 240milioni di euro ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Da situazioni di male si arrivi al bene ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Diventiamo dispensatori di serenità ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Un buon anno pieno di fiducia ...
Leggi tutto l'articolo

Senza luce (ma anche l'acqua...)

CREMASCO - La neve provoca black out ...
Leggi tutto l'articolo

Neve, meno treni

REGIONE - Garantito un treno ogni ora ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Natale è... ...
Leggi tutto l'articolo

Buon Natale

CREMA - Gli auguri dei vescovi ...
Leggi tutto l'articolo

Bravi, bravissimi

CREMA - Premio agli studenti ...
Leggi tutto l'articolo

I nipoti di Babbo Natale

FIESCO - Albero decorato dagli ospiti della Rsa ...
Leggi tutto l'articolo

Babbo Natale risponde

CREMA - Servizio delle Poste ...
Leggi tutto l'articolo

Caro magico amico, ti scrivo

CASTELLEONE - Fantastica, canzone di Magicamusica ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Vincere il virus della pigrizia ...
Leggi tutto l'articolo

Investimenti per 500milioni di euro

CREMA - Il piano di Padania acque ...
Leggi tutto l'articolo

Doni ai bambini malati oncologici

CREMA - Organizzata da un commerciante ...
Leggi tutto l'articolo