Bpm: Credito agevolato

Crema News - Bpm: tre miliardi per le aziende

Milano, 24 marzo 2020

Banco BPM, in relazione all’emergenza Covid 19, ha stanziato un plafond di 3 miliardi di euro per sostenere il tessuto economico del Paese colpito duramente dall’epidemia.

Al plafond potranno aderire aziende appartenenti a tutti i settori di attività economica senza limiti dimensionali di fatturato e operatori del Terzo Settore; nella valutazione delle richieste, che seguiranno un iter accelerato, si darà priorità a chi opera in quei settori di attività e in quelle filiere produttive che hanno subito un maggior impatto dall’emergenza o che sono direttamente coinvolte nella gestione della stessa.

 In particolare, le aziende potranno richiedere un finanziamento a condizioni economiche di particolare favore della durata fino a 24 mesi con un preammortamento, compreso nella durata complessiva, fino a 9 mesi.

 Il plafond rientra nell’ambito di un’attività più ampia di sostegno alla clientela e ai territori che Banco BPM sta realizzando anche in coordinamento con le iniziative di Sistema - ad esempio, il supporto alle esigenze derivanti dalle prossime scadenze di pagamento – e per il tramite delle proprie fondazioni Banca Popolare di Lodi, Creberg, Banco San Geminiano e San Prospero e dall’Associazione Popolare Crema per il territorio.

 “Il nostro ruolo di banca di riferimento per l’economia dei territori ci impone, in questo momento così difficile e incerto, di rendere disponibili nel più breve tempo possibile risorse supplementari necessarie a sostenere il tessuto socio-produttivo del nostro Paese. - dichiara Giuseppe Castagna, Amministratore delegato di Banco BPM - Attraverso specifici presidi, stiamo seguendo giorno dopo giorno l’evolversi della situazione con l’intento di attuare tutte le misure possibili per supportare i nostri clienti, le imprese e la comunità. Con la costituzione di questo plafond da 3 miliardi di euro intendiamo offrire un aiuto concreto a supporto della liquidità delle aziende, duramente colpite dall’emergenza, con l’obiettivo di sostenerne l’attività per tutto il tempo che sarà necessario, anche attraverso le ulteriori iniziative che si renderà utile definire - conclude Castagna.


(Le informazioni in merito possono essere richieste sul plafond dedicato alle aziende e alle filiali della Banco BPM presenti sul territorio, oppure al gestore di riferimento delle aziende stesse.)


Nella foto, la Popolare Crema


© Riproduzione riservata

Voglia di ripartire dopo il coronavirus

OFFANENGO - Lettera al sindaco ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Far rinascere la gioia di vivere la fede ...
Leggi tutto l'articolo

A spasso per il parco

CREMASCO - Regole per vivere il parco del Serio ...
Leggi tutto l'articolo

Giornata senza tabacco

CREMONA - Come smettere di fumare ...
Leggi tutto l'articolo

Anniversario dell'apparizione

CARAVAGGIO - Qui, 588 anni fa ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Il difficile è vivere in coerenza ...
Leggi tutto l'articolo

Civicamente sceglie Goccia story

CREMONA - Progetto dedicato ai bambini ...
Leggi tutto l'articolo

Ciechi penalizzati

CREMONA - Nuove disposizioni preoccupanti ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Oggi, nell'attesa di domani ...
Leggi tutto l'articolo

Video meeting

PANDINO - Il Rotary Visconteo si adegua ...
Leggi tutto l'articolo

A proposito di 5x1000

RIVOLTA D'ADDA - Non penalizzare il Terzo settore ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Non sprecare l'esperienza fatta ...
Leggi tutto l'articolo