Votanti alle 19

Calo generale dei votanti nella rilevazione delle 19. Il calo va da 4 al 7%. Leggi tutti i dati cliccando qui

Coronavirus, i dati del 25 settembre

Scende ai minimi il numeri dei decessi, mentre in Lombardia sale il numero dei malati curati a casa e in provincia si contano meni di 100 nuovi positivi. Leggi cliccando qui

Crema, giochi di fuoco

Una serata speciale con il gruppo The dark side per i ragazzi di Anffas, affascinati dalle magie di fioco del gruppo. Leggi cliccando qui

Crema, premio Buzzella

Lunedì alle 18.30 al S. Domenico, sala Bottesini è in programma la premiazione del III concorso intitolato a Piera Buzzella, organizzata dai Lions Gerundo di Crema.

Crema, Successo per gli Schizzaidee

Tutto esaurito per la compagnia degli Schizzaidee di Bolzone, ieri sera a S. Bernardino per la prima della XVI stagione di Stelline. Leggi come è andata cliccando qui

San Bassano, falco ferito

Un falco ferito è stato trovato da un cane e portato in salvo. Se ne è occupato il sindaco di San Bassano che poi l'ha consegnato al Cras. Leggi il racconto cliccando qui

Offanengo, corso alla Bosch

Presentato alla Bosch il nuovo corso automazione e innovazione per la transizione ecologica, che dà a chi vuole partecipare la possibilità di accedere a borse di studio. Leggi cliccando qui

Offanengo, fontanile rimesso a nuovo

Grazie all'opera del consorzio Dunas e ai fondi di compensazione della Stogit, è stato rimesso a nuovo il fontanile La Pensierosa. Leggi cliccando qui

Cremasco, oggi si vota

Urne aperte dalle sette e fino alle 23 per votare per la Camera e il Senato. Leggi cliccando qui

Cremasco, la riflessione della domenica

La storia del povero Lazzaro , ricompensato in paradiso e l'importanza di essere testimoni della fede nella riflessione di don Natale Grassi Scalvini. Leggi cliccando qui

Cremasco, appuntamenti di domenica

Tutti gli appuntamenti di domenica, dai Beatles al Fai, dalla commedia alla sfilata di moda. Leggi cliccando qui

Cremasco, domenica si vota

Votazioni per Camera e Senato dalle 7 alle 23 e poi lo spoglio. Leggi come si vota e cosa serve per votare cliccando qui

La storia di Crema, l'Innominato? E' di Crema

L'Innominato? E' cittadino di Crema, nato da mamma cremasca e qui ha compiuto i suoi primi misfatti e poi è morto in un convento in città. Leggi la XL puntata cliccando qui

Nuovi sistemi per combattere chi non paga il biglietto

Crema News - Lotta ai 'portoghesi'

Crema, 27 luglio 2022

In Italia, i passeggeri che viaggiano senza biglietto hanno un costo sociale di circa 400 milioni di euro l'anno.

Questa la fotografia scattata dalle associazioni di categoria su base nazionale. Non sfugge ad Autoguidovie che ha da poco lanciato la campagna di sensibilizzazione antievasione dallo slogan: “Chi non paga non ha scuse”. 

Secondo l’analisi del comportamento dei clienti rilevato da Autoguidovie solo il 10% mostra spontaneamente, se controllato, il titolo di viaggio e circa il 30% convalida il titolo di corsa semplice. Questi numeri emergono da un rilievo di Autoguidovie che nel biennio 2021-2022 ha effettuato, all’interno di un programma di potenziamento del controllo, in totale, 1,2 milioni di verifiche. Un programma di attività di controlleria, a bordo bus e in fermata, che verrà ulteriormente potenziato a partire da settembre.

 “L’evasione tariffaria è percepita dagli utenti come un problema secondario tanto che salire a bordo di un autobus, sprovvisti di regolare documento di viaggio, diventa, per alcuni, un diritto - dichiara Marcello Crea, Responsabile Assistenza e Controllo di Autoguidovie -. I controlli da soli però non bastano come deterrenti, occorre educare il passeggero attraverso iniziative di presidio, di coinvolgimento del personale di bordo e puntando sulle nuove tecnologie”.  

La tecnologia e la digitalizzazione possono aiutare ad arginare l’evasione tariffaria, e la palette di servizi digitali messa in campo da Autoguidovie offre risposte a qualsiasi esigenza. Grazie alle nuove modalità di acquisto dei titoli i clienti, infatti, possono comodamente acquistare i biglietti tramite l’App Autoguidovie capace di gestire un sistema di tariffazione agevolata, pensata per le diverse necessità in grado di aiutare gli utenti nella scelta. 

 Per chi sale sull’autobus all’ultimo minuto esiste comunque, e sempre, la possibilità di acquistare il biglietto a bordo bus con un minimo sovrapprezzo. Insomma “Chi non paga non ha scuse”.

Ad integrazione della campagna, sugli autobus di Autoguidovie sono state apposte grafiche apposite in ingresso relative all’obbligo di mostrare il titolo di viaggio in fase di salita ed è stata data maggiore visibilità ai sistemi di videosorveglianza, a tutela della sicurezza di personale e viaggiatori. 

 Il video di lancio della campagna è disponibile sul canale Youtube Autoguidovie:

Autoguidovie | La campagna anti-evasione "Chi non paga non ha scuse" - YouTube 

 

 


© Riproduzione riservata



25/09 - CREMASCO - Soccorriamo il fratello indigente Leggi l'articolo

24/09 - CREMA - Il comune ne cerca uno a tempo determinato Leggi l'articolo

22/09 - CREMA - Lettere e visita a casa, ecco come fare Leggi l'articolo

20/09 - CASALE CREMASCO - Lettera di un gruppo di studenti Leggi l'articolo

19/09 - CASALE CREMASCO - Festa per il compleanno dell'azienda Leggi l'articolo

18/09 - CREMASCO - Liberiamoci dal tornaconto personale Leggi l'articolo

17/09 - CREMA - Ripreso il servizio anche nelle fasce pomeridiane Leggi l'articolo

16/09 - CREMA - I vantaggi di avere una powerstation portatile EcoFlow Leggi l'articolo

14/09 - CAPERGNANICA - Lumson aderisce a Race for the cure Leggi l'articolo

13/09 - CREMONA - Bivalente, arrivate 34.200 dosi Leggi l'articolo

11/09 - CREMASCO - Festa per chi si ravvede Leggi l'articolo

09/09 - CAPERGNANICA - Premio Gold Ecovadis Leggi l'articolo

08/09 - CREMA - Nel fine settimana davanti all'Ipercoop Leggi l'articolo

07/09 - CREMA - Mancato accordo con la Pro loco e festa bis Leggi l'articolo

07/09 - CREMA -I biglietti aumentano, ma c'è possibilità diriduzione Leggi l'articolo

06/09 - CREMA - La Posta fornisce i dati in tempo reale Leggi l'articolo