In prima linea contro il coronavirus, al Rotary

Pandino, 16 settembre 2020


Prima conviviale dopo la pausa estiva , nella splendida cornice di Villa Toscanini a Ripalta Guerina, del Rotary Club Pandino Visconteo , la conviviale ha esordito  la presidente Marianna Patrini ha voluto essere, “una serata di tributo, riconoscimento e ringraziamento per l’ospedale Maggiore”. Molti i soci e gli ospiti che hanno ascoltato le parole del Dottor Germano Pellegata, direttore generale dell’Asst Ospedale Maggiore di Crema e dei dottori Giovanni Viganò e Giuseppe Lupi, rispettivamente primario del Pronto Soccorso e responsabile del reparto di terapia intensiva.  

Prima dell’inizio della serata la presidente ha salutato, donandogli il gagliardetto del Club,  il vice questore Dottor Bruno Pagani, nuovo dirigente del Commissariato della Polizia di stato a Crema che nel suo breve saluto ai presenti ha sottolineato il parallelismo tra l’ideale rotariano di servire la società con quello di servizio al cittadino che caratterizza l’operato  della Polizia di Stato.

Il direttore generale Pellegata nel suo intervento  ha ricordato che  i piani di emergenza erano stati rivisti appena qualche mese prima rispetto alla comparsa del Covid nel territorio, ma che l’esplosione della pandemia ha stravolto anche quelli . Apprezzamento da parte del Direttore Generale  nei confronti delle azioni messe in campo dalla regione Lombardia,. Un aspetto positivo per ospedale di Crema nell’affrontare la crisi è stata quella di poter disporre di un numero sufficiente di specialisti pneumologi oltre al grande impegno  di tutto il personale.

Il dottore Giovanni Viganò nel suo intervento ha raccontato della sua esperienza in “prima linea”  durate tutto il periodo della pandemia e della legittima paura che assaliva anche loro operatori impegnati nella difficile battaglia contro il virus.

 “Mi auguro che i numeri di pazienti che abbiamo trattato  non si ripresentino più.” Ha concluso rivolgendo un caloroso ringraziamento tutto  il personale ospedaliero.

Il microfono è passato poi al  dottore Giuseppe Lupi che a paragonato il numero dei pazienti trattati a numeri di “ medicina di guerra “ “Abbiamo avuto numeri da medicina di guerra, con un flusso continuo di ammalati” ha affermato ed analizzando i numeri di questi giorni (i 5500 morti registrati nel mondo domenica scorsa) , ha affermato che il virus c’è ancora e la battaglia non è ancora stata vinta.

A conclusione dell’interessante serata il club ha voluto consegnare una menzione d’onore al Dottor Pellegata e tramite suo a tutto il personale dell’ospedale di Crema, con l’espressione di stima e ringraziamento per l’eccezionale lavoro fatto

Due “ Menzioni d’Onore del Presidente “ sono state invece consegnate ai Dottori Viganò e Lupi che,  è stato ricordato,  essere Pandinesi Doc.


Nella foto, gli ospiti del Rotary Pandino


© Riproduzione riservata

La riflessione

Passare dalle parole ai fatti ...
Leggi tutto l'articolo

Sciopero dei treni

MILANO - Fasce di garanzia non coinvolte ...
Leggi tutto l'articolo

Passaggio di cariche ai Lions

SONCINO - Ilaria Fiori nuovo presidente ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Il lavoro , la fede e la ricompensa ...
Leggi tutto l'articolo

Arriva lo Spid

CREMA - E' l'identità digitale: già 46mila in provincia ...
Leggi tutto l'articolo

Più attenzione per l'handicap

REGIONE - Grido d'allarme ...
Leggi tutto l'articolo

Buona scuola

CREMASCO - Auguri dal vescovo di Cremona ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Pensare come Gesù ...
Leggi tutto l'articolo

Buona scuola

CREMA - Il vescovo fa gli auguri agli studenti ...
Leggi tutto l'articolo

Treni, massima offerta

MILANO - Si potranno occupare tutti i posti a sedere ...
Leggi tutto l'articolo

A proposito di fognature

TORLINO VIMERCATI - Risposta di Ladina ...
Leggi tutto l'articolo

Le poste fanno i giornalisti

MILANO - Nuovo Tg con la posta ...
Leggi tutto l'articolo

Verso una società digitale

CREMA - Contatti senza contatto ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

La forza del perdono e l'attenzione verso gli altri ...
Leggi tutto l'articolo

Scandalo diamanti

CREMA - Codacons dalla parte dei truffati ...
Leggi tutto l'articolo

Pacco più rapido

CREMA - Velocizzate le operazioni per il ritiro ...
Leggi tutto l'articolo