Ecco chi ce l'ha fatta nei tre comuni al voto

Cremasco, 12 giugno 2018

Finiti i festeggiamenti post vittoria elettorale è ora, per le liste vincitrici delle amministrative di cominciare a lavorare. Ieri si sono delineate le composizioni dei consigli comunali, fra conferme, sorprese e qualche esclusione eccellente.

A Trescore la Lega sbaraglia la concorrenza ma in consiglio non entrano né Marco Rossi, consigliere uscente con delega alla sicurezza né il vicesindaco uscente Rosella di Giuseppe anche se la seconda potrebbe rientrare come assessore esterno. Successo personale invece per il capogruppo di maggioranza uscente Daniele Bianchessi Barbieri, ma la più votata del Carroccio è stata la debuttante Luisa Strollo, 28 preferenze. Per l’opposizione rimane invece fuori dal consiglio comunale la candidata sindaco di Noi con voi per Trescore Daniela Provana che si ritira dalla politica. Gli eletti a Trescore sono: Angelo Barbati, sindaco; Filippo Barbati, Daniele Bianchessi Barrbieri, Daniele Boiocchi, Giovanni Lameri, Teresa Mondiali, Luisa Strollo e Selene Vailati. Per la minoranza, tutti della lista Uniti per Trescore, Giancarlo Ogliari, Osvaldo Ogliari, Stefano Piacentini.

Dopo tanti anni è stato escluso dal consiglio comunale di Vaiano, dove il nuovo sindaco è Paolo Molaschi di “Insieme per Vaiano”, dipendente comunale in aspettativa, anche Andrea Ladina, candidato di Vaiano Ambientalista Democratica il quale ha annunciato che proseguirà le sue battaglie anche se non siederà nel parlamentino locale. Nelle file della nuova maggioranza il più votato è stato Giuseppe Riccardi, 65, seguito da Marco Corti (63) ma il record di preferenze di questa tornata elettorale spetta a Palmiro Bibiani, di Per Vaiano-Calzi sindaco, che ha totalizzato 71 preferenze. Gl eletti a Vaiano sono: Paolo Molascbi, sindaco; Giuseppe Riccardi, Melissa Moroni, Giuseppe Garbelli, Marco Valdameri, Rosa Grande, Elisa Geroldi, Arianna ladina. per la minoranza, lista Per Vaiano, Davide Calzi, Palmiro Bibiani, Fausta Mombelli.

A Capergnanica la lista del sindaco uscente Capergnanica Amica ha raggiunto il quorum e il suo leader Alex Severgnini è stato confermato primo cittadino. Tutte donne le tre candidate più votate: Elena Nichetti (44 preferenze), Linda Stabilini (43) e Valentina Marchesetti (32). Entrano in comune Alex Severgnini, sindaco; Elena Nichetti, Linda Stabilini, Valentina Marchesetti, Fabio Severgnini, Axel Erry Bellandi, Diego Polenghi, Claudio Tiraboschi, Renato Costili, Stefano Begotti, Claudio Brazzoli.

Niente quorum e dunque riconferma del commissariamento per il comune di Castel Gabbiano, dove la lista del candidato Giorgio Sonzogni non ha raggiunto il quorum. Solo 98 persone su 339 hanno votato, con 83 voti validi, la percentuale più bassa della Lombardia (28.9%), con un decremento abissale rispetto alla scorsa tornata amministrativa, quando votarono l'80.1% degli aventi diritto.

© Riproduzione riservata

Share on Facebook